Liquidazione onorari e spese

COS’E’

E’ la procedura necessaria per poter riscuotere gli onorari e le spese relative all’attività svolta nell’ambito di un procedimento giudiziario ed inizia con la presentazione di un’istanza corredata dalla necessaria documentazione (conferimento incarico, giustificativi di spesa, anagrafica del richiedente)

CHI PUO’ RICHIEDERLO

Il consulente tecnico d’ufficio, l’interprete, il traduttore e comunque chiunque abbia svolto un’attività professionale nell’ambito di un procedimento giudiziario

DOVE SI RICHIEDE

All’ Ufficio Spese di Giustizia. Il deposito delle istanze di liquidazione del compenso potrà avvenire o mediante l’accesso al sito web raggiungibile all’indirizzo https://lsg.giustizia.it ovvero a mezzo servizio postale

COSA OCCORRE

Per avviare la procedura per la richiesta di liquidazione onorari e spese di giustizia occorre presentare l’istanza di liquidazione con i relativi documenti comprovanti la spesa

COSTI

Non vi sono costi

MODULISTICA

Non è presente alcun modulo

TEMPI

E’ immediata l’iscrizione al Registro Spese dopo il deposito del decreto di liquidazione firmato dal Magistrato