Comunicazione ex art.335 c.p.p.

COS’E’

Attesta se a carico di un soggetto vi sono iscrizioni nel registro delle notizie di reato, durante la fase delle indagini preliminari

CHI PUO’ CHIEDERLO

L’indagato o la persona offesa e i rispettivi difensori. In questo caso non è previsto lo strumento di delega al privato

DOVE SI CHIEDE

Le richieste dovranno essere presentate secondo le modalità che seguono.

  • Avvocati: la richiesta andrà fatta all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) della Procura della Repubblica di Treviso casellario.procura.treviso@giustiziacert.it corredata da atto di nomina del difensore o di delega rilasciata dal soggetto interessato. L’ufficio risponderà mediante PEC inviata tramite SNT (Sistema di Notifiche Telematiche penali);
     
  • Soggetti privati: la richiesta potrà essere fatta:

COSA OCCORRE

Per ottenere il rilascio della Comunicazione ex art. 335 c.p.p. occorre presentare l’istanza in carta semplice oltre alla fotocopia del documento di identità dell’interessato e la fotocopia della nomina dell’avvocato difensore (nel caso in cui sia quest’ultimo ad avere richiesto il certificato)

COSTI

Esente da imposta di bollo e diritti

MODULISTICA

Mod_3

TEMPI

Dipende dal provvedimento autorizzativo del PM e comunque non prima di 15 giorni e non oltre 30 giorni.